martedì, luglio 05, 2011

OGGI MI ANDAVA DI LEGGERE IL MIO BLOG

Oggi mi andava di rileggere il mio vecchio blog, ma poi mi sono accorta che se volevo scrivere qualcosa dovevo inserire un password, ebbene non ricordavo neanche questa, così ho dovuto rifare la trafila di rinserirne una nuova. Ebbene gli amici che abbiamo dietro questo blog mi hanno aiutato a reinserirmi. Grazie di cuore!!!!!

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

giovedì, novembre 06, 2008

eccomi ancora......

E' passato quasi un anno, da quando ho scritto l'ultimo post, mi sono accorta di essere diventata pigra, penso conunque che sia dovuto al fatto di mettere su questo foglio virtuale quello che sento dentro di me. Non sempre si è disposti a condividere i propri pensieri con qualcuno che non conosci o magari conosci e non vorresti mai che leggesse quello che provi.

A volte si tende ad apparire diversi da quello che si è dentro. La facciata esterna che noi mostriamo è come un'imbiancatura che si da' alla casa per farla sembrare più bella e nascondere quello che c'è sotto l'intonaco.

Poi oggi ancora piove e questo tempo mi da' una malinconia immensa, spero che domani il tempo cambi e possa così migliorare anche il mio umore!

Ciao!

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

domenica, dicembre 30, 2007

evviva arriva l'anno 2008!

Era un sacco di tempo che non scrivevo più un post.

Non so' perchè, forse per pigrizia, forse perchè alla fine si dicono sempre le stesse cose, o forse perchè in un blog "pubblico" alla fin fine non si dice mai quello che senti veramente.

Oggi così per caso, guarda caso aver trovato il computer "libero", mi sono seduta e mi è venuta voglia di dire qualcosa.

Siamo quasi all'ultimo giorno dell'anno. Sembra" quasi "un obbligo essere felici, chi ti incontra dopo averti salutato, ti fa gli auguri per l'anno che sta per entrare. E tu"quasi" ti senti obbligato a ricambiare o addirittura a precedere gli auguri, "quasi" che fosse un modo per portarsi fortuna in anticipo.

A volte cerco di fare in modo di non incontrare determinate persone per evitare tutto questo, ma a volte , mi diverte.

Ho passato dei mesi che non mi sono interessata ai blog, mi sembrava di non avere tempo per questo, e difatti sono stata molto impegnata. Quest'anno mi sono iscritta ad un sacco di corsi del cosidetto "tempo libero".

Frequento un corso di "taglio e cucito". Con la scusa di questo corso ho rifatto tutti gli orli possibili e immaginabili, ho persino ristretto una gonna, ho accorciato dei pantaloni, insomma sono abbastanza contenta.

Frequento inoltre un corso di "storia dell'arte", lo frequentavo anche l'anno scorso. Ho
conosciuto pittori che non conoscevo, mi sono molto appassionata all'arte.
Abbiamo visitato diversi Musei, anche per questo corso direi che sono contenta.

Poi frequento un corso di "reflessologia".
Inizialmente quando mi ero iscritta ai corsi, non lo avevo considerato, ma alla presentazione dei corsi, ho cambiato idea e mi sono iscritta.
Devo dire che è un corso molto interessante, consiglio a tutti di frequentarne uno.

Inoltre frequento il corso di psicologia che frequentavo l'anno scorso con la differenza che quest'anno il nostro professore sta trattando la "fisiognomica", praticamente attraverso i tratti di una persona puoi capire che tipo è.
Anche questo corso non è male!

E per finire frequento un corso di teatro. L'anno scorso era un laboratorio di teatro sociale, con un percorso nella memoria del nostro paese.
Avevamo scritto i testi e poi avevamo fatto lo spettacolo. Quest'anno siamo stati amalgamati dentro un gruppo teatrale già esistente, con i nostri testi e con l'aggiunta di altri nuovi. Insomma un'esperienza veramente interessante.
Ed in aprile faremo lo spettacolo!

Insomma l'anno non è andato poi tanto male!
Speriamo che il prossimo 2008 porti bene a tutti noi , che ci faccia stare bene, ma si sa che andando avanti negli anni qualche acciacco c'è lo dobbiamo aspettare, l'importante è (come diceva la mia amica Dirce) "ESSERCI"!

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

domenica, maggio 20, 2007

gli impressionisti i simbolisti e le avanguardie

Quest'anno ho frequentato un corso di "storia dell'arte", sapete uno di quei corsi del "tempo libero".

E' stato un anno piacevole in quanto abbiamo conosciuto ed approfondito la conoscenza di artisti del periodo tra il 1800e il 1900 .

Durante l'anno abbiamo visitato tre musei: il primo a Mantova, in occasione della mostra del Mantegna presso il palazzo Ducale, il secondo a Treviso, dove abbiamo trovato diversi artisti tra cui "Manet, Corot, Monet, Renoir Gauguin", la terza visita l'abbiamo fatto oggi a Como.

A Como presso la villa Olmo abbiamo trovato artisti facenti parte degli impressionisti, simbolisti ed avanguardie.

C'erano molte opere di Renoir, Matisse, Picasso, Lautrec, Sisley, Corot, Chagall, Redon, Mondrian,Degas ,Pissarro ,Cèzanne ed altri ancora.

E' stata una giornata bella, in quanto ci ha dato modo di vedere quanto erano bravi questi artisti. La cosa che fa pensare è quello di vedere qualcosa che è stato fatto in un periodo così lontano da noi , che si è mantenuto nel tempo e fa godere a distanza di tanti anni di opere di cosi' tanto valore.

Mentre eravamo a Como siamo andati a visitare il Chiostro di S.Abbondio.
Questo Chiostro è stato da poco recuperato in quanto diventerà sede della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli studi dell'Insubria.

Alla fine della giornata mentre tornavamo a casa eravamo stanchi ma soddisfatti!

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

venerdì, aprile 20, 2007

In Case of Emergency

Ho letto in un giornale, che gli operatori delle ambulanze, in occasione di incidenti trovano quasi sempre addosso alle persone che soccorrono un cellulare.

Molte volte quando la persona che stanno soccorrendo non è in grado di parlare e dire il nome della persona da avvertire, si trovano a cercare in un lista interminabile di numeri della rubrica.

Hanno così lanciato l'idea che ciascuno metta tra i suoi numeri la persona da contattare in caso di urgenza, sotto un pseudonimo predefinito.

Lo pseudonimo internazionale riconosciuto è Ice (In Case of Emergency).

E' sotto questo nome che bisognerebbe segnare il nome della persona da contattare, utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia, dai vigili del fuoco o dai primi soccorritori.

Se vi fossero più persone da poter contattare, si possono utilizzare: Ice1, Ice2, Ice3 etc.

Tutto questo renderebbe la ricerca molto più semplice e veloce.

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

domenica, aprile 15, 2007

ricordo di Toto'

Oggi sono quarant'anni che è morto Toto'.

Sono passati tanti anni ma il suo ricordo è ancora nella mente di quanti hanno avuto il piacere di averlo conosciuto anche se per poco tempo.

Toto' è stato un personaggio che ha lasciato veramente il segno ed ha insegnato molto alla generazione di nuovi attori che sono venuti dopo di lui.

Ha fatto del grande cinema senza mai arrivare a dire o a fare volgarità e penso che dovrebbe essere d'esempio a molti.

Grazie per esserci stato!

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com

mercoledì, febbraio 07, 2007

evviva la tecnologia!

Stiamo cavalcando già da qualche anno gli anni "2000"!

La tecnologia fa ormai parte della nostra vita.
Se i nostri nonni potessero tornare nel nostro pianeta certamente direbbero di essere sbarcati erroneamente su un altro pianeta in quanto farebbero fatica a riconoscere questa terra.

Ormai qualunque cosa facciamo è sovrastata dalla tecnologia.
E' "una gran bella cosa" come direbbe sicuramente il mio amico Fernando!

Ma attenzione!

Ieri ascoltando una trasmissione qualcuno diceva che i ragazzi vorrebbero più informazioni su quello che utilizzano. Non si sa chi queste informazioni possa darle. Qualcuno dice la scuola, ma a quanto pare la scuola non è ancora pronta per questo, qualcuno dice che i produttori di prodotti tecnologici dovrebbero mettere in guardia per come usare bene quello che acquistiamo.

Insomma per farla breve, ho sentito che quando si manda una foto con il cellulare, questa foto corre il rischio di poter essere acquisita da chiunque e poi magari te la ritrovi in qualche sito
dove non vorresti mai trovarla.

Mi è sembrata una cosa veramente orribile, a questo punto mi chiedo: ma questa tecnologia a volte non è veramente troppa?

Google
 
Web fantasiadiparole.blogspot.com